Cosa fare in caso di perdite

Le perdite d’acqua sulla rete pubblica sono gestite da Viacqua.

Il monitoraggio delle perdite sull’impianto idrico privato è invece una responsabilità di ogni cittadino.

Viacqua è responsabile della rete fino al contatore. Tutto il complesso di tubazioni che parte dall’uscita del contatore, passa per i punti di utilizzo (lavandini, elettrodomestici, wc…) e raccoglie l’acqua usata fino al pozzetto di ispezione della fognatura fa parte invece dell’impianto privato. Dopo il pozzetto l’acqua usata ritorna nella rete pubblica gestita da Viacqua.

VERIFICA LA PRESENZA DI UNA PERDITA D’ACQUA NEL TUO IMPIANTO PRIVATO

  • Controlla che il contatore sia fermo quando tutti i rubinetti sono chiusi e gli elettrodomestici spenti.
  • Esegui una lettura la sera e una al mattino, prima di aprire i rubinetti, e verifica se coincidono.
  • Sistema un bicchiere o una bottiglia sotto ogni rubinetto per una notte per rilevare rubinetti che gocciolano.
  • Inserisci del colorante alimentare nella vaschetta del water per rilevare perdite nel WC.

Se rilevi una perdita dal tuo impianto privato a valle del contatore, chiama immediatamente il tuo idraulico per la riparazione. I costi di riparazione sono a tuo carico.

  • Fai sempre una foto prima e dopo la riparazione del guasto.
  • Leggi il contatore al momento della riparazione.

Il gestore del servizio idrico è responsabile solo per le perdite a monte del tuo contatore. A valle del contatore l'impianto idrico è di tua responsabilità. In ogni caso contatta il servizio clienti per informazioni sulla possibilità di usufruire del ricalcolo per perdita occulta come definita dal Regolamento di Acquedotto ed eventualmente compila l'apposito modulo "Richiesta ricalcolo consumi per perdita occulta".



Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 69 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su