L’ACQUA DI ACQUEDOTTO È POTABILE.
TUTTI POSITIVI I RISULTATI DELLE ANALISI EFFETTUATE DA ACQUE VICENTINE.

Le centrali di prelievo hanno continuato a funzionare regolarmente.


Vicenza, ore 9.00 - L’acqua di acquedotto è sicura e potabile, a Vicenza le esondazioni dei fiumi non hanno causato problemi alle centrali di prelievo idrico.

Acque Vicentine ha tenuto costantemente sotto controllo la situazione, per tutta la giornata di ieri e per tutta la notte, effettuando prelievi nei principali punti di produzione cittadini. In tutti i casi le analisi, effettuate dal Centro Idrico di Novoledo, hanno confermato che la qualità dell’acqua non ha subito alterazioni ed è quindi potabile e utilizzabile come di consueto.

L’azienda continuerà a monitorare attentamente la situazione in tutto il territorio gestito, effettuando frequenti controlli su tutta la rete. Il monitoraggio sarà concentrato in modo particolare nelle zone colpite più gravemente dalle esondazioni, con controlli puntuali a Caldogno, Costabissara e in altri Comuni dove sono attivi pozzi di prelievo.


AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

ore 11.30 - Acque Vicentine precisa che le centrali di prelievo di Vicenza, verificate già ieri e funzionanti senza problemi, forniscono acqua anche ai seguenti comuni: Gambugliano, Monteviale, Creazzo, Altavilla, Sovizzo, Arcugnano, Longare, Castegnero, Nanto, Mossano, Barbarano, Albettone, Villaga e parte dei Comuni di Monticello Conte Otto e Caldogno.

ore 11.45 - Acque Vicentine ha disposto una riduzione della pressione in rete nella zona est del territorio servito. Interessati i Comuni di Camisano Vicentino, Grisignano di Zocco, Grumolo delle Abbadesse, Montegalda, Montegaldella, Torri di Quartesolo. Si tratta di un’operazione programmata, volta ad ottimizzare l’attività dell’acquedotto in questa situazione di emergenza.
L’azienda conferma che l’acqua erogata in quest’area è sicura e potabile, poiché le principali centrali idriche hanno continuato a funzionare regolarmente.

ore 12.45 - Sono stati effettuati prelievi in diversi punti nelle zone più colpite di Caldogno e i primi riscontri analitici sono favorevoli.

ore 17.30 - Sono stati effettuati ulteriori prelievi a Vicenza, Longare, Montegaldella: i primi riscontri analitici sono favorevoli e rilevano caratteristiche dell'acqua nella norma.

Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 03/11/2010
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su