L’ACQUA DI ACQUEDOTTO SI PUO' BERE.

Tutti favorevoli i risultati delle analisi effettuate da Acque Vicentine.

Acque Vicentine prosegue il monitoraggio dei principali punti di prelievo dell'acqua. I risultati delle analisi di tutti i campioni prelevati ieri, 2 novembre, sono favorevoli e confermano la potabilità dell'acqua.

Anche i controlli effettuati lunedì avevano dato risultati favorevoli e confermato che la qualità dell'acqua non ha subito alterazioni.
Visualizza le notizie di ieri.

Continuano anche oggi i controlli straordinari.
Saranno prelevati nuovi campioni nei punti strategici del sistema acquedottistico e nelle zone più colpite dalle esondazioni già monitorare ieri.
Nuovi punti significativi saranno aggiunti al piano di campionamento, al fine di avere un controllo completo e costante della situazione.


Nella giornata di oggi i consumi idrici hanno raggiunto i livelli registrati nei momenti più caldi dell’estate, a causa delle molte operazioni di lavaggio in corso ora che l’acqua si è ritirata lasciandosi dietro fango e detriti.

Alcuni disagi per scarsa pressione dell’acqua nelle condotte si avvertono in queste ore nella zona est, in particolare a Camisano Vicentino. Sono possibili carenze d'acqua ai piani più alti degli edifici.

Il problema è legato al supporto che gli acquedotti vicentini stanno garantendo alle aree padovane interessata ieri dall'esondazione del Brenta.
Vista la situazione di emergenza, chiediamo agli utenti di Camisano, Grisignano, Grumolo, Montegalda, Montegaldella e Torri di adottare tutte le possibili misure di risparmio idrico.
Ringraziamo sin d'ora i cittadini per la collaborazione.

Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 03/11/2010
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su