A Sandrigo Viacqua all'opera per la sostituzione di 2.500 contatori

Interventi partiti a metà novembre, già 5.000 gli apparecchi sostituiti.

La squadra di tecnici Viacqua addetta alla sostituzione dei contatori è di stanza da pochi giorni in quel di Sandrigo, dove opererà per due mesi circa andando a sostituire tutti i vecchi contatori del territorio comunale.

Dalla metà di novembre, quando è iniziato l'intervento nei comuni di Fara Vicentino e Breganze sono già 5.000 i contatori sostituiti. A Sandrigo saranno interessati circa 2.500 apparecchi.
I nuovi apparecchi, più moderni e più comodi per l’autolettura, vengono installati direttamente dai tecnici Viacqua dopo che la società pubblica ha deciso di formare una squadra ad hoc.

“L'impegno di Viacqua rivolto all'efficientamento delle reti - spiega il Presidente di Viacqua, Angelo Guzzo - passa anche di qui. Il piano triennale delle opere 2020-2022 mette a budget 3,8 milioni di euro solo per la sostituzione dei contatori. La scelta di giocare in casa, passando dagli affidamenti all'esterno alla creazione di una squadra di tecnici dedicata, nasce dalla necessità di poter contare su personale che conoscesse meglio i territorio in cui va ad operare, migliorando la qualità stessa degli interventi eseguiti e potendo, al contempo, fornire risposte alle eventuali domande degli utenti."

"L'impegno che Viacqua continua a riservare sul territorio Sandricense - è il commento del Sindaco di Sandrigo, Giuliano Stivan - vedrà a breve in Ancignano l'inizio della realizzazione dell'acquedotto e del sistema fognario per un importo di 3,5 mln di euro. A questo si aggiunge  la ripresa  in via Brega dei lavori per la costruzione di una vasca di raccolta delle acque provenienti dalla piazza.  La volontà di aggiornare tutta la rete con installazione dei nuovi contatori è l'ennesima  conferma della positiva presenza del gestore della rete idrica a Sandrigo."

I tecnici provvedono alle opportune comunicazioni sul posto, in modo da avvisare l'utenza interessata zona per zona. I nuovi apparecchi permettono una lettura più semplice e una maggiore precisione nella misurazione. L'esecuzione dell'intervento necessita della temporanea sospensione dell'erogazione dell'acqua nello stabile interessato, pertanto, Viacqua invita gli utenti interessati a non programmare l'utilizzo di elettrodomestici quali lavatrici e lavastoviglie durante le operazioni di sostituzione.

Al fine di facilitare il lavoro dei tecnici, limitando al minimo gli eventuali contatti con l'utenza, si raccomanda infine di rendere accessibili i pozzetti contenenti i contatori, liberandoli da fogliame, detriti o eventuali ostacoli.

 



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 19/06/2020
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su