Alle Risorgive del Bacchiglione si seguono le orme del lupo in Veneto

Giovedì 27 giugno, alle 20.45, la serata "Tempo da lupi" con Simone Tiso

Alle Risorgive del Bacchiglione si seguono le orme RDB_evento_20190627_Lupo_5502_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)Si chiude domani, giovedì 27 giugno, il ciclo di appuntamenti serali organizzati al centro visite delle Risorgive del Bacchiglione di Dueville.

“Tempo da lupi” è il titolo dell’ultimo incontro che avrà come relatore Simone Tiso: a lui il compito di raccontare ai presenti questo animale la cui presenza in diverse parti del Veneto è fonte di dibattito e discussione. L’incontro, con inizio alle 20.45, è a ingresso libero con accesso da via Bissolati.

Oltre a descrivere la biologia e i comportamenti tipici del lupo italico, verranno illustrati la situazione attuale della loro presenza in Veneto, le tecniche di monitoraggio e alcune nozioni sulle interazioni con le attività umane.

Dottore in Scienze della natura e guida naturalistica, Simone Tiso è tecnico faunista per la Regione Veneto proprio per quanto riguarda il monitoraggio del lupo e la gestione conflitti con la zootecnia. Il parco delle Risorgive del Bacchiglione è stato affidato in gestione Viacqua dalla Provincia.



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 26/06/2019
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su