Coronavirus: attività del servizio clienti limitate alle urgenze

In questi giorni l'operatività è stata limitata alle attività essenziali a garantire la continuità del servizio e degli impianti, il pronto intervento in caso di guasti, la potabilità dell'acqua e l'efficacia della depurazione.
Facendo seguito alle ultime disposizioni in materia di contrasto alla diffusione del coronavirus, fino al 25 marzo il servizio clienti Viacqua prende in carico soltanto le richieste inderogabili di attivazione del servizio idrico.
 
Le altre richieste, inoltrate anche mediante i canali telematici o telefonici, saranno soddisfatte a conclusione dell'emergenza sanitaria.
 
"In questo momento riteniamo che il contenimento del contagio abbia la priorità sul rispetto delle tempistiche indicate dalla nostra carta dei servizi - dichiara il presidente, Angelo Guzzo - e abbiamo limitato l'operatività alle attività essenziali a garantire la continuità del servizio e degli impianti, il pronto intervento in caso di guasti, la potabilità dell'acqua e l'efficacia della depurazione".
 
Invitiamo quindi gli utenti a posticipare tutte le richieste di prestazioni al nostro servizio clienti che non siano legate all'urgente necessità di attivare il servizio di erogazione dell'acqua potabile nella propria abitazione.


Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 13/03/2020
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su