Grossa perdita lungo la condotta "Bonna", disagi a est di Vicenza

Questa mattina il sistema di telecontrollo di Viacqua ha rilevato un'improvviso svuotamento del serbatoio "Guiccioli" situato sui Colli Berici a servizio di un'ampia fetta di territorio lungo la dorsale a est di Vicenza.

Immediato è scattato l'intervento delle squadre di pronto intervento che sono tutt'ora alla ricerca di una grossa perdita che sta interessando la condotta "Bonna", tra le principali per portata tra quelle gestite da Viacqua. La grande linea di distribuzione serve infatti un'area vasta dell'est vicentino, inclusi alcuni comuni padovani gestiti da Etra, con circa 30.000 utenti.

L'estensione della condotta e l'assenza per ora di allagamenti visibili sta rendendo più impegnative le attività di ricerca perdite. Nel frattempo si segnalano già i primi disservizi che interessano i comuni di Torri di Quartesolo, Grisignano di Zocco, Camisano Vicentino, Grumolo delle Abbadesse, Montegalda e Montegaldella.

"Ci scusiamo per il disagio che la situazione improvvisa sta causando a diversi comuni vicentini - spiega il Presidente di Viacqua, Giuseppe Castaman - ma sono fiducioso che con la professionalità e la competenza che il nostro personale da sempre mette in campo si possa in breve tempo individuare la rottura e procedere alle operazioni di riparazione. Nel frattempo si stanno approntando le opportune integrazioni alla rete idrica mediante interconnessione per cercare di rifornire la rete da altre fonti. Al momento non è possibile fornire una tempistica certa per la risoluzione del problema, per questo daremo ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore."

Viacqua ricorda di non programmare l’utilizzo di macchinari o elettrodomestici come lavastoviglie e lavatrici fino al completamento degli interventi necessari. Nelle prossime ore verranno forniti ulteriori aggiornamenti.

Al termine dei lavori si potrebbe notare qualche impurità uscire dai rubinetti o acqua di colore lattiginoso o sporca. Si tratta di fenomeni normali dovuti al cambio di pressione interna alle tubature e che si risolvono in pochi minuti lasciando scorrere l’acqua.

In caso di urgenza rimane sempre a disposizione il Pronto Intervento di Viacqua, attivo h24, che risponde al numero verde 800 99 15 22.