I livelli di qualità contrattuale 2019 per il servizio all'utente

Il servizio fornito da Viacqua deve rispettare standard di qualità definiti a livello nazionale da ARERA, l’Autorità per l’energia, le reti e l’ambiente, presenti anche all’interno della Carta del Servizio Idrico Integrato, approvata dal Consiglio di Bacino Bacchiglione.

Gli standard di qualità riguardano le modalità e le tempistiche di avvio e la cessazione del rapporto contrattuale e la sua gestione, che prevede attività che vanno dalla fatturazione dei consumi, alla gestione dei punti di contatto con l’utenza, al servizio di pronto intervento.

In caso di mancato rispetto di alcune prestazioni, sono previsti indennizzi, pari a 30€ o multipli, a tutela degli utenti. 

Gli standard di qualità e le prestazioni realizzate da Viacqua sono riportate all’interno della sezione del website.

I livelli di qualità garantita dal gestore nel 2019, inoltre, saranno riportati all’interno delle prossime bollette. Negli anni Viacqua ha mantenuto alti livelli di qualità contrattuale, con performance superiori alla media dei gestori idrici italiani. 

Nel 2019, per l’avvio e la cessazione del rapporto contrattuale sono stati raggiunti livelli di rispetto degli standard del 99,9% mentre, per la gestione del rapporto contrattuale, la conformità è stata pari a 98,5%.



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 30/07/2020
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su