Nominata la nuova Commissione territoriale dei 68 Comuni soci

La Commissione è stata istituita alla nascita di Viacqua per garantire un raccordo fluido e immediato tra il CdA e tutti gli enti soci

L’assemblea dei soci di Viacqua ha nominato i nuovi componenti della Commissione Territoriale, importante organo di raccordo e rappresentanza dei 68 Comuni soci del gestore del servizio idrico integrato. I cambiamenti all’interno della Commissione si sono resi necessari a seguito delle modifiche registrate in alcune amministrazioni comunali con le ultime elezioni.

Nello specifico entrano a far parte della Commissione il vicesindaco di Malo Claudio Dalla Riva, il sindaco di Barbarano-Mossano Cristiano Pretto e l’assessore di Monticello Conte Otto Claudio Benincà. Al loro fianco continueranno il loro impegno l’assessore di Thiene Alberto Samperi (presidente dell'Assemblea dei Comuni soci), il sindaco di Fara Vicentino Maria Teresa Sperotto, il vice-sindaco di Chiuppano Susanna Gioppo e il sindaco di Altavilla Vicentina Carlo Dalla Pozza. Lasciano invece il loro ruolo l’assessore di Caldogno Marcello Vezzaro, nominato nelle scorse settimane presidente dell’ATO, l'ex sindaco di Arsiero Tiziana Occhino e l'ex sindaco di Grumolo delle Abbadesse Flavio Scaranto.

“Prima di tutto, a nome del CdA e dell’Assemblea dei sindaci, voglio ringraziare i membri della Commissione per il lavoro fatto fin qui – sottolinea il presidente di Viacqua Angelo Guzzo -. Quando è nata la nuova società ci siamo assunti la responsabilità e l’impegno di mantenere lo stretto legame con il territorio che già caratterizzava Acque Vicentine e Alto Vicentino Servizi. Lo abbiamo fatto continuando nel nostro lavoro quotidiano nei 68 Comuni soci, ma anche dotandoci degli strumenti necessari a mantenere un dialogo aperto e costante con tutte le amministrazioni e, tramite loro, con i cittadini. La Commissione territoriale gioca in questa partita un ruolo fondamentale per aiutarci a tenere sempre i nostri piedi ben piantati in tutte le aree di competenza. Alla Commissione, quindi, l’augurio di un buon lavoro”.

La Commissione Territoriale è stata istituita alla nascita di Viacqua con l’obiettivo di garantire un raccordo fluido e immediato tra il CdA e tutti gli enti soci, assicurando trasparenza degli atti e rappresentatività. Composta da amministratori di 6 Comuni scelti dall’Assemblea dei Soci, essa rappresenta così le diverse aree del territorio di competenza e funge da punto di contatto e dialogo tra i 68 Comuni e l’Assemblea dei soci e il CdA.



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 30/10/2019
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su