Presentato il Bilancio di sostenibilità 2017: nei numeri l’impegno per l’ambiente e il territorio

2.600 campioni e oltre 58 mila parametri analizzati sull'acqua potabile,  53 milioni di metri cubi d’acqua depurati, 35 km di nuova rete fognaria realizzata nel territorio. Sono questi alcuni dei dati che emergono dal bilancio di sostenibilità predisposto da Viacqua. Il documento, che si riferisce al 2017, traccia un quadro preciso dell’operato svolto lo scorso anno dai due gestori – Acque Vicentine e Alto Vicentino Servizi – nel territorio rispetto ad importanti obiettivi ambientali e sociali. Nei giorni scorsi il bilancio di sostenibilità è stato presentato agli stakeholder e ai dipendenti. 

La nostra azienda contribuisce a raggiungere obiettivi ambientali e sociali importanti per il territorio, come ridurre l'inquinamento delle acque superficiali, migliorando la depurazione, o garantire l'accesso all'acqua potabile, assicurando continuità e qualità e tutelando gli utenti economicamente disagiati – sottolinea il presidente di Viacqua Angelo Guzzo -. Con la bolletta del servizio idrico si proteggono i fiumi dall'inquinamento, si migliora la qualità e la sicurezza dell'acqua potabile e si crea lavoro per il territorio”.

 “Il bilancio di sostenibilità- aggiunge il direttore Fabio Trolese - è uno strumento per mettere in evidenza questi contributi. Crediamo infatti sia importante raccontare questi aspetti della nostra attività e confrontarci con i nostri interlocutori per darci nuovi obiettivi di miglioramento, che siano significativi e condivisi con il territorio: per fare ancora di più e ancora meglio”.      

Oltre a una fotografia della società nata dalla fusione di Acque Vicentine e Alto Vicentino Servizio, il bilancio di sostenibilità presenta infatti le attività e le ricadute che le azioni messe in campo nel 2017 hanno avuto sul servizio e sul territorio. Tra i dati che emergono c’è per esempio la grande attenzione dedicata al controllo dell’acqua: sia a quella potabile che viene distribuita nelle case – con 2.657 campioni per 58.793 parametri analizzati, con un aumento del 5% sul 2016 – sia all’acqua depurata che viene restituita all’ambiente, con 1.344 campioni per oltre 20.000 parametri analizzati.

Sul fronte dell’acquedotto si segnala un importante impegno nel rinnovamento delle infrastrutture e nell'interconnessione dei diversi sistemi acquedottistici, mentre su quello della fognatura sono stati posati 35 km di nuove condotte che hanno permesso di allacciare al servizio 2.000 abitanti in più rispetto al 2016. Complessivamente, sono poco meno di 53 milioni i metri cubi di acqua uscita dai depuratori: di questi l’86% riceve trattamenti di tipo terziario o terziario avanzato che garantiscono una più alta qualità dell'acqua reimmessa nell'ambiente. Anche il continuo miglioramento dei depuratori e la dismissione di quelli meno efficienti puntano a migliorare sempre di più questo indicatore. Nel 2017 sono stati investiti 25,5 i milioni di euro in lavori di potenziamento di impianti e tubazioni: un impegno che si traduce anche in un sostegno all’economia e all’occupazione: si può stimare che i lavori di Viacqua svolti nel 2017 per il miglioramento delle infrastrutture idriche abbia attivato fuori dall'azienda 427 posti di lavoro equivalenti, con un indotto che ricade per oltre il 60% su aziende del territorio regionale. 

Tra gli aspetti approfonditi nel bilancio di sostenibilità c’è anche il rapporto con gli utenti: si segnalano in particolare le attività degli sportelli - che hanno ricevuto oltre 45 mila cittadini e del numero verde, con 150.882 telefonate arrivate. L’incidenza dei reclami sul numero di utenze è stato nel 2017 paro allo 0,06%, mentre quella delle rettifiche di fatturazione dello 0,05%. Anche nel 2017 si è confermata una grande attenzione nell’aiuto agli utenti in difficoltà: 2.397 famiglie hanno ricevuto sostegno con 664.000 euro erogati in agevolazioni. Sul fronte dell’educazione ambientale sono stati coinvolti in progetti e attività oltre 4.600 alunni.

Scarica il bilancio di sostenibilità completo.

Scarica qui sotto il documento di sintesi:



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 19/12/2018
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su