Riparare le condotte fognarie senza disagi per la viabilità grazie alla tecnica del relining

La tecnica del relining consiste nella realizzazione di un rivestimento strutturale interno alla condotta grazie ad un liner impregnato di resina termoindurente.

Una volta che il liner è inserito all’interno della tubazione da riparare, viene fatto indurire. In questo modo, si crea un rivestimento perfettamente aderente alla condotta, in grado non solo di risolvere le criticità che la tubazione presenza, ma anche di resistere all’azione dei fluidi che la attraversano.

Con questa tecnica tutte le caratteristiche strutturali e funzionali originarie della condotta vengono ripristinate attraverso un intervento non invasivo ed ovviando ad alcune delle criticità tipiche della sostituzione di una tubatura fognaria, come

  • la realizzazione di scavi a cielo aperto, con ampiezze importanti, che andrebbero inevitabilmente a creare dei disagi nella viabilità della zona interessata;
  • l’interruzione nel funzionamento della condotta fognaria durante il cantiere;
  • le lunghe tempistiche. Infatti, il relining riduce, di quasi un terzo, il tempo necessario all’intervento.

Nei cantieri in corso per la riparazione della condotta fognaria di Viale Trieste a Vicenza e in Via Capo di Sopra nel Comune di Noventa Vicentina è attualmente stata preferita questa tecnica di intervento.

In questo modo, verranno ripristinate le condotte in cattive condizioni e, più in generale, la rete fognaria verrà resa più efficiente nel proprio funzionamento.



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 17/11/2020
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su