Ripartono i cantieri grazie a specifici piani anti-contagio

Grazie ad un piano coordinato, ripartono in sicurezza, da questa settimana, i cantieri in tutto il territorio vicentino.

Viacqua, i Coordinatori della Sicurezza e i Direttori Lavori e imprese hanno programmato con attenzione tutti interventi che sono ripresi ieri. Dopo un’analisi di valutazione di rischio in relazione al covid-19 e con la predisposizione di specifici piani anti-contagio, in linea con le prescrizioni nazionali attualmente in vigore, è stata possibile la ripresa dei lavori in tutta sicurezza per i tecnici.

In particolare, ripartono i lavori di rifacimento della rete di acquedotto ad Arcugnano, i lavori sulla fognatura a Cornedo Vicentino, finalizzati alla separazione della rete fognaria a Dueville e Vicenza e all’estensione, invece, a Castegnero, Noventa Vicentina e Quinto Vicentino. Inoltre, sono ripresi anche i lavori di dismissione del depuratore e dell’impianto di depurazione a Montegalda.

Si tratta di opere strategiche non solo perché migliorano reti e impianti del servizio idrico, ma anche perché supportano l’economia regionale e locale, messa a dura prova dal lockdown per l’emergenza sanitaria. Con la ripresa dei cantieri di Viacqua, infatti, si potranno generare indotti e occupazione, diretta e indiretta, per professionisti, imprese e fornitori.



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 15/04/2020
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su