Riprendono le visite alle Risorgive del Bacchiglione

 Il patrimonio naturalistico a due passi da Vicenza riapre al pubblico per le visite domenicali con le necessarie attenzioni post Covid.

Per la sicurezza di tutti l'accesso è a numero chiuso e viene richiesta la prenotazione, compilando il modulo al link.

Tutte le domeniche di giugno le Risorgive del Bacchiglione sono aperte dalle 9:00 alle 18:00 ed è possibile svolgere attività all’aria aperta e partecipare a visite didattiche accompagnati da guide naturalistiche.

L’area delle Risorgive del Bacchiglione, oltre alla peculiarità delle polle di acqua sorgiva, ospita numerose specie di alberi, uccelli, pesci, anfibi e rettili ormai rare nel nostro territorio e costituisce luogo di sosta e rifornimento per gli uccelli migratori.

In convenzione con la Provincia di Vicenza, Viacqua gestisce l’area per garantire sia la tutela del suo ecosistema, sia la possibilità per i cittadini di visitarla in modo ecosostenibile. Inoltre, alcune aree delle risorgive sono interessate da attività di rilevanza scientifica e naturalistica.

Per informazioni su orari, tariffe, prenotazioni è attivo il sito internet www.risorgivedelbacchiglione.it.



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 05/06/2020
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su