Risorgive del Bacchiglione: una domenica “A tu per tu con gli uccelli”

Domenica 13 ottobre visite guidate nell'osai naturalistica al confine tra Dueville, Caldogno e Villaverla

Risorgive del Bacchiglione: una domenica “A tu per Bigiarella2_5538_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)Una nuova domenica di apertura alle Risorgive del Bacchiglione e una nuova opportunità per vivere un’esperienza a contatto con la natura. Domenica 13 ottobre l’oasi naturalistica al confine tra Dueville, Caldogno e Villaverla sarà aperta al pubblico dalle 9 alle 18 e sarà proposta un'attività di educazione ambientale per bambini e adulti per scoprire e imparare divertendosi.

Tema della giornata sarà “A tu per tu con gli uccelli” e porterà i presenti a conoscere da vicino le specie presenti nell’area, gli habitat, le migrazioni, le strategie di movimento, le relative tecniche di cattura, le finalità dell’inanellamento e le scoperte fatte grazie a questa attività di ricerca. In particolare grandi e piccini potranno incontrare e osservare gli esemplari catturati nel corso della giornata di ricerca. La visita ha una durata di circa 90 minuti e sarà proposta alle ore 10.00, 15.00 e 16.30.

L’attività di educazione ambientale programmata per domenica 13 ottobre permetterà, in particolare, di conoscere l’inanellamento a scopo scientifico che ha nelle Risorgive del Bacchiglione uno dei suoi centri di intervento. Questa tecnica si basa sul marcaggio individuale degli uccelli ed è uno strumento molto efficace per studiare i movimenti, la biologia, l'ecologia ed il trend demografico delle popolazioni. Nelle stazioni di inanellamento i piccoli uccelli vengono catturati con speciali reti molto sottili dette “ mist – nets. Una volta liberati dalle reti vengono deposti in morbidi sacchetti di cotone prima di venire identificati, esaminati con cura ed inanellati dal personale abilitato da ISPRA a svolgere questa attività. L'anello posto alla zampa dell'uccellino è in lega leggerissima e reca impresso un codice alfanumerico con i dati del paese d'origine ed il nome dell'istituto gestore di tale attività.

Il parco delle Risorgive del Bacchiglione, affidato in gestione a Viacqua dalla Provincia di Vicenza, è aperto al pubblico tutte le domeniche di ottobre dalle 9 alle 18, salvo maltempo. L’accesso è a pagamento (per ingresso e partecipazione alle attività di educazione ambientale, adulti e ragazzi sopra i 10 anni: 4 euro; bambini sotto i 10 anni: 2 euro; ingresso famiglia: 10 euro). L'ingresso principale all'area naturalistica è da via Bissolati, Dueville.



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 11/10/2019
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su