Viacqua all'opera per compartimentare l'acquedotto di Villaverla

Viacqua all'opera per compartimentare l'acquedotto
È fissato per il prossimo lunedì 1 agosto 2022 un importante intervento di Viacqua per rendere più efficiente e resiliente la rete acquedottistica del Comune di Villaverla. Si tratta di un lavoro piuttosto corposo con il quale saranno inserite un totale di 11 saracinesche lungo la rete di adduzione e distribuzione dell'intero territorio, inclusa la frazione di Novoledo.
 
Le nuove valvole permetteranno di sezionare la rete esistente agevolando eventuali interventi futuri sulla stessa. In caso di perdite, danneggiamenti o altri interventi, infatti, la presenza di saracinesche consentirà la chiusura di tratti ridotti di rete, riducendo quindi il numero di utenti che ne subiscono i disagi.
 
I lavori coinvolgeranno un totale di 2.828 utenze, corrispondenti a quasi 6.000 abitanti, tra residenti e attività.
Si partirà già nelle giornate di giovedì 28 e venerdì 29 luglio con le operazioni di scavo nei pressi dei punti in cui verranno installate le nuove saracinesche. Possibili disagi si potrebbero verificare anche sulla viabilità a causa di restringimenti della carreggiata e presenza di semafori mobili o movieri, in particolare in Via Trevisan, all'incrocio con Via Giovanni XXIII e Via Europa, in Via Trevisan all'incrocio con Via F. Faccin e in Piazza Marconi all'incrocio con Via Kennedy. 

Lunedì 1 agosto, poi, dalle 8.00 alle 13.30, grazie a due diverse squadre di escavatoristi e 6 tecnici operativi di Viacqua, verranno effettuati i tagli lungo le condotte per l'inserimento delle valvole. In questa fase, opportunamente ottimizzata a livello di cantiere per ridurre al minimo i disagi, si dovrà procedere all'interruzione della fornitura idrica in tutto il territorio comunale di Villaverla. Alla riapertura del flusso si potranno verificare fuoriuscite di acqua sporca dai rubinetti, problema risolvibile lasciando scorrere brevemente l'acqua o smontando e ripulendo i filtri rompigetto installati nel rubinetto.
 
Per l'intera durata dei lavori si invitano i cittadini a non programmare l'utilizzo di macchinari e apparecchiature quali lavatrici e lavastoviglie.
 
"Quello che andremo a realizzare a Villaverla -  spiega il Presidente di Viacqua, Giuseppe Castaman -  è un intervento che potrebbe causare qualche disagio, seppur limitato, ma che possiede un immenso valore strategico per la gestione della rete di acquedotto. Compartimentando, infatti, le reti, si potranno ridurre le dimensioni dei distretti idrici e, di conseguenza, il numero delle utenze coinvolte in caso di chiusura temporanea della fornitura per effettuare interventi di diverso genere, dalla riparazione di guasti alle manutenzioni programmate."