Viacqua - Presentate le candidature per il Cda

Lunedì 29 gennaio 2018 sono convocate l’Assemblea dei soci e l'Assemblea di coordinamento della nuova società nata dalla fusione tra Acque Vicentine e Alto Vicentino Servizi. 

Negli spazi di Viale dell’Industria a Vicenza, i Sindaci dei comuni soci saranno chiamati ad eleggere i membri del Consiglio di Amministrazione e del collegio sindacale e a nominare i rappresentanti della Commissione territoriale e il Presidente dell’Assemblea di coordinamento.

Scaduti sabato i termini per le candidature, i 10 Comuni che rappresentano il 50% +1 degli abitanti hanno presentato le candidature per il Cda di Angelo Guzzo (candidato presidente), Luigi Schiavo e Paola Campagnolo; il gruppo dei restanti Comuni ha presentato invece le candidature di Leopoldo Bortolan e Maria Pia Clementi.

Gli organi societari

Per garantire una rappresentatività ampia del territorio, in base alla convenzione che norma i rapporti fra i Comuni soci, è prevista la presenza di un Cda di 5 componenti, di cui 3 scelti dai Comuni maggiori che costituiscono il 50% +1 degli abitanti e 2 dai restanti Comuni. I Comuni minori eleggeranno due membri del collegio sindacale e i maggiori il Presidente.

Una commissione territoriale di 6 amministratori locali avrà inoltre il compito di raccordo fra Assemblea e Consiglio di amministrazione.

Le regole della Convenzione trovano la loro concretizzazione in seno all'Assemblea di coordinamento, che è l’organo che consente a tutte le amministrazioni comunali di essere rappresentate proporzionalmente al numero dei propri cittadini, indipendentemente dalle quote azionarie possedute. Questa modalità di governance garantisce il controllo analogo ed è conforme a quanto previsto per le società affidatarie di servizi in house.

Le decisioni così prese sono poi vincolanti per l’Assemblea dei soci, che è sempre costituita dai rappresentanti dei 69 comuni proprietari, e dove invece la possibilità di voto è in relazione alle quote azionarie possedute.

 



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 23/01/2018
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 69 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su