Uscite didattiche

Le visite didattiche del Percorso Azzurro

Le uscite didattiche del Percorso Azzurro - anno scolastico 2017-2018

L’uscita didattica è una preziosa opportunità per ripassare quanto già appreso negli incontri in classe e per consolidare l’apprendimento grazie all’esperienza diretta. Gli operatori faranno riferimento infatti in più occasioni ai termini e alle immagini utilizzate in classe e stimoleranno i ragazzi ad associarli a ciò che vedono dal vivo.

L’uscita si svolge durante la mattinata. Gli operatori adegueranno di volta in volta il linguaggio e il livello di approfondimento dei contenuti all’età degli alunni coinvolti.

Per le visite agli impianti, il percorso non è completamente accessibile a persone con difficoltà motorie (carrozzine o altro) in quanto sono presenti scale per l’accesso a specifiche strutture. Tuttavia, buona parte della visita garantisce a tutti la visibilità e quindi risulta praticabile ed interessante. 

Per le visite è necessario aver effettuato l’incontro in classe nell’anno in corso o nel precedente. Le visite possono essere abbinate tra loro in una stessa giornata.

 

Visita all’impianto di acquedotto

Presso un punto di prelievo osserveremo il prelievo dell’acqua, che può arrivare nelle nostre case da una sorgente montana o dalle falde acquifere sotterranee, a seconda del Comune di provenienza.
Educatori a carico del gestore, trasporto a carico della scuola, contribuito di 40 euro a classe da parte del gestore.

 

Visita all’impianto di depurazione

Presso un impianto di depurazione, conosceremo da vicino l’insieme di processi naturali e soluzioni tecniche che consentono la depurazione dell’acqua e la sua restituzione all’ambiente.
Educatori a carico del gestore, trasporto a carico della scuola, contribuito di 40 euro a classe da parte del gestore.

 

Visita alle risorgive e al Parco delle sorgenti del Bacchiglione

Il parco delle Sorgenti del Bacchiglione, creato dalla Provincia di Vicenza e affidato in gestione ad Acque Vicentine e Alto Vicentino Servizi, comprende un’area di grande importanza naturalistica, con risorgive e zone umide, da cui prende origine uno dei più grandi fiumi di risorgiva d’Europa.

La visita si svolge in una mattinata e prevede una passeggiata all’interno dell’area accessibile del parco, con guide naturalistiche che affiancheranno i ragazzi nel riconoscimento degli uccelli, delle specie vegetali e delle specie ittiche presenti e alcune attività esperienziali.

La visita sarà inoltre un’occasione per riflettere sul profondo legame tra l’utilizzo dell’acqua, il bilancio idrico del territorio e l’esistenza e la ricchezza delle zone umide vicentine.
Visita al prezzo agevolato di 140 euro a classe, trasporto al prezzo agevolato di 3 euro a persona. 


Scarica la scheda di adesione in formato pdf



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 27/12/2017
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 69 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su