Viacqua insieme all’Istituto Agrario Parolini per il monitoraggio delle Risorgive del Bacchiglione

L'area delle Risorgive del Bacchiglione è un'importante zona umida del territorio vicentino: si trova al confine tra i Comuni di Dueville, Villaverla e Caldogno, in corrispondenza della confluenza tra il Bacchiglioncello, l'Igna, il Timonchio e diverse roggie originate nell'alta pianura e dal sistema delle risorgive. 

Il paesaggio è fortemente caratterizzato dalla presenza dell'acqua, in particolare delle caratteristiche polle di risorgiva in cui la presenza di bolle d'aria segnala che l’acqua sta fuoriuscendo dal suottosuolo, e in superficie forma piccoli specchi d'acqua e in seguito da vita ad una densa e compelssa rete di fossi, roggie e piccoli canali che unendosi andranno a formare corsi d'acqua di portata sempre maggiore, tra cui appunto il Bacchiglioncello, che da il nome al suo "fratello maggiore", il Bacchiglione.

In questo contesto nasce la collaborazione tra Viacqua e l'Istituto Agrario Parolini di Bassano, con lo scopo di fornire un'esperienza didattica che accresca negli studenti l'acquisizione di competenze tecniche sul campo, eseguendo dei campionamenti presso alcuni capifonte di risorgiva situati all'interno del “Bosco di Dueville”, considerato Sito di Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale (ZPS). Non solo: l'esercizio di monitoraggio contribuisce concretamente alla caratterizzazione e valutazione dello stato qualitativo delle acque sotterranee. Il monitoraggio delle risorgive rappresenta una sorta di "tampone-diffuso" sul territorio in grado di capire lo stato di salute delle falde, che utilizziamo anche a scopi idropotabili.

Nei prossimi mesi verranno programmati nuovi incontri per proseguire con questo progetto, con l'obiettivo di contribuire alla salvaguardia del territorio e offrire agli studenti nuovi stimoli di apprendimento.



Data ultimo aggiornamento ultimo aggiornamento 17/09/2021
Viacqua gestisce il servizio idrico integrato in 68 comuni della provincia di vicenza.
Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la fa defluire quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
torna su